Errore logo

In evidenza

UNDER 10 TOPOLINI (Volley 2x2)

10/02/2018 - Il Centro Sportivo Regionale Libertas Fvg lancia la Sperimentazione di un Progetto Promozionale rivolto ai bambini che svolgono l’attività di Minivolley nelle società della Regione Fvg e che, dispersi nella “marea femminile”, sono destinati ben presto ad abbandonare il volley.

La Proposta Libertas, quindi, vuole integrare e valorizzare l’attività delle società e creare interesse ed entusiasmo nei piccoli pallavolisti attraverso una serie di eventi (mediamente una volta al mese) dedicati esclusivamente a loro e nei quali saranno i protagonisti.

Clicca qui per visionare l'intero documento.

Ultime News

Libertiadi 2018

22/05/2018 - Link: Clicca qui

MARTIGNACCO - E’ tutto pronto per le Libertiadi 2018. La più grande manifestazione sportiva giovanile in regione - organizzata dal Centro Sportivo Regionale Libertas Fvg a Gemona per il 26 e il 27 maggio e il 23 e 24 giugno - è stata presentata pochi giorni fa nella sede dell’associazione, nella piramide del Centro commerciale Città Fiera a Martignacco, alla presenza di numerose autorità sportive. Sono stati il presidente regionale Bernardino Ceccarelli e Venanzio Ortis, presidente del Centro provinciale Libertas di Udine, a dare il via all’incontro. Nelle quattro giornate di gare, saranno presenti la maggior parte delle discipline sportive praticate dalle società affiliate alla Libertas, con oltre 2000 giovani atleti e 205 tecnici. “L’ente di promozione sportiva, che offre in ambito nazionale e locale occasioni e ambienti per praticare sport, corsi di formazione, servizi e strumenti a beneficio delle società affiliate, è in forte crescita e conta oltre 20mila tesserati” spiega Ceccarelli, dopo aver ringraziato il Comune di Gemona del Friuli, il Centro Provinciale Libertas di Udine che collabora all’organizzazione, la Regione e la Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia. “Siamo orgogliosi di proporre questo evento straordinario che riunisce gli atleti delle società in due grandi fine settimana di festa. Lo sport praticato in casa Libertas è all’insegna della lealtà, della correttezza e del rispetto. Buon divertimento a tutti” aggiunge il presidente.
Il programma ufficiale delle gare
All’interno del Polisportivo Comunale di Gemona del Friuli, il Palazzetto dello sport ospiterà sabato 26 (dalle 16 alle 18.30) il basket categoria esordienti mentre domenica 27 il torneo di volley femminile under 16 (dalle 9 alle 13) e il pattinaggio artistico (dalle 14 alle 19).
Nella palestra Ex Cri si giocherà l’incontro di volley maschile under 14 (sabato dalle 15.30) e a seguire le qualificazioni del basket maschile e la finale per il terzo posto. Nella pista di atletica sarà protagonista il ciclismo (sabato dalle 16.30 alle 18.30), mentre nel campo sportivo si svolgeranno le partite del rugby (dalle 16).
Sabato 26 maggio si disputeranno inoltre le esibizioni delle arti marziali nella palestra dell’Istituto Magrini Marchetti (dalle 15 alle 18) mentre domenica sarà il turno dei giovani del judo (dalle 8.30 alle 13). Sempre domenica, ma sul campo sportivo, si affronteranno i bambini del calcio (dalle 10 alle 12). Nel pomeriggio, nella palestra Campolessi di Gemona, si concluderà poi il torneo di pallavolo con le finali (dalle 14 alle 18).
Le gare di atletica leggera quest’anno si disputeranno a giugno, sabato 23 (dalle 15.30 alle 18.30) e domenica 24 (dalle 8.45 alle 13), con le gare riservate agli esordienti, allievi e cadetti.

Ceccarelli e il commento per la vittoria del campionato provinciale under 18

11/05/2018 - MARTIGNACCO - Meno appariscenti, ma comunque importanti. Anna Chiodo, Giulia Mignano, Marta Pecalli e Erica Presello non sono entrate in campo con continuità durante la stagione, il loro contributo, però, è stato ugualmente fondamentale per la vittoria del campionato di B1.
Anna Chiodo (classe 2000)
“Quando è stata chiamata in causa durante l’anno ha sempre fatto più che bene – dice Ceccarelli -. Nella semifinale di Coppa Italia è entrata per Gennari, che aveva bisogno di rifiatare: un cambio più che mai azzeccato perché il gruppo ha svoltato, è riuscito a recuperare punti e a vincere”.
Giulia Mignano (classe 1998)
“E’ stata operata al crociato nell’estate del 2017 ed è entrata soltanto nelle ultime partite dopo una lunga riabilitazione – spiega il presidente -. Dopo un primo anno come secondo libero, durante questa stagione è stata sfortunata perché non è riuscita ad esprimersi come avrebbe voluto”.
Marta Pecalli (classe 2001)
“E’ arrivata in prestito ed è un’atleta molto promettente come libero – osserva Ceccarelli -. Ha conquistato il quarto posto in classifica con la serie D, mentre ha partecipato agli allenamenti e alle partite della B1 sia come libero sia nelle rotazioni in seconda linea”.
Erica Presello (classe 2001)
“Ha vinto il titolo provinciale con l’under 18, ma ha dato il suo apporto anche nel campionato di B1, allenandosi ed entrando in campo come libero o in seconda linea”.

commento di Ceccarelli su Chiodo, Mignano, Pecalli e Presello

11/05/2018 - MARTIGNACCO - Meno appariscenti, ma comunque importanti. Anna Chiodo, Giulia Mignano, Marta Pecalli e Erica Presello non sono entrate in campo con continuità durante la stagione, il loro contributo, però, è stato ugualmente fondamentale per la vittoria del campionato di B1.
Anna Chiodo (classe 2000)
“Quando è stata chiamata in causa durante l’anno ha sempre fatto più che bene – dice Ceccarelli -. Nella semifinale di Coppa Italia è entrata per Gennari, che aveva bisogno di rifiatare: un cambio più che mai azzeccato perché il gruppo ha svoltato, è riuscito a recuperare punti e a vincere”.
Giulia Mignano (classe 1998)
“E’ stata operata al crociato nell’estate del 2017 ed è entrata soltanto nelle ultime partite dopo una lunga riabilitazione – spiega il presidente -. Dopo un primo anno come secondo libero, durante questa stagione è stata sfortunata perché non è riuscita ad esprimersi come avrebbe voluto”.
Marta Pecalli (classe 2001)
“E’ arrivata in prestito ed è un’atleta molto promettente come libero – osserva Ceccarelli -. Ha conquistato il quarto posto in classifica con la serie D, mentre ha partecipato agli allenamenti e alle partite della B1 sia come libero sia nelle rotazioni in seconda linea”.
Erica Presello (classe 2001)
“Ha vinto il titolo provinciale con l’under 18, ma ha dato il suo apporto anche nel campionato di B1, allenandosi ed entrando in campo come libero o in seconda linea”.

Volley B1: il commento post gara (ITAS CITTÀ FIERA - WALLIANCE ATA TRENTO)

06/05/2018 - MARTIGNACCO – Bernardino Ceccarelli, all’indomani della gara che ha deciso il salto di categoria, dedica un pensiero a tutte le società che hanno aiutato la Libertas Martignacco a raggiungere questo incredibile traguardo. “Faccio riferimento a quelle squadre che hanno dato le loro atlete in modo spontaneo e amichevole – dice il presidente – come il Vero volley Monza della presidente Marzari, che è stata d’aiuto non solo per la giocatrice, ma anche per l’assistenza con i corsi e i suggerimenti, il San Donà Volley, il Chions (Fiume Veneto), il Vivil (Villa Vicentina) e il Centro Coselli Trieste”.
Ma un grazie va anche “ai dirigenti, a tutte le persone che ci sono state vicino e a chi ci ha dato una mano, che si è già reso disponibile per la prossima stagione”.
Ciò che ha reso ancor più speciale la serata di sabato è stato il pubblico. Il palazzetto si è riempito con circa 300 tifosi. “E’ arrivata anche gente da fuori e queste presenze spontanee dimostrano un grande affetto nei confronti della squadra – osserva ancora -. Siamo stupiti e davvero felici”.
Martedì cominceranno i colloqui con le atlete per l’organizzazione della squadra. “Dobbiamo creare la base per la prossima stagione e capire cosa manca per completare la rosa entro fine maggio, massimo inizio giugno – aggiunge Ceccarelli -. Manterremo l’ossatura, ma qualche rinforzo arriverà. Siamo già in contatto con alcune persone amiche per una giocatrice straniera. Il tecnico? Marco Gazzotti è confermato”.

Libertiadi 2018

22/05/2018 - Link: Clicca qui

MARTIGNACCO - E’ tutto pronto per le Libertiadi 2018. La più grande manifestazione sportiva giovanile in regione - organizzata dal Centro Sportivo Regionale Libertas Fvg a Gemona per il 26 e il 27 maggio e il 23 e 24 giugno - è stata presentata pochi giorni fa nella sede dell’associazione, nella piramide del Centro commerciale Città Fiera a Martignacco, alla presenza di numerose autorità sportive. Sono stati il presidente regionale Bernardino Ceccarelli e Venanzio Ortis, presidente del Centro provinciale Libertas di Udine, a dare il via all’incontro. Nelle quattro giornate di gare, saranno presenti la maggior parte delle discipline sportive praticate dalle società affiliate alla Libertas, con oltre 2000 giovani atleti e 205 tecnici. “L’ente di promozione sportiva, che offre in ambito nazionale e locale occasioni e ambienti per praticare sport, corsi di formazione, servizi e strumenti a beneficio delle società affiliate, è in forte crescita e conta oltre 20mila tesserati” spiega Ceccarelli, dopo aver ringraziato il Comune di Gemona del Friuli, il Centro Provinciale Libertas di Udine che collabora all’organizzazione, la Regione e la Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia. “Siamo orgogliosi di proporre questo evento straordinario che riunisce gli atleti delle società in due grandi fine settimana di festa. Lo sport praticato in casa Libertas è all’insegna della lealtà, della correttezza e del rispetto. Buon divertimento a tutti” aggiunge il presidente.
Il programma ufficiale delle gare
All’interno del Polisportivo Comunale di Gemona del Friuli, il Palazzetto dello sport ospiterà sabato 26 (dalle 16 alle 18.30) il basket categoria esordienti mentre domenica 27 il torneo di volley femminile under 16 (dalle 9 alle 13) e il pattinaggio artistico (dalle 14 alle 19).
Nella palestra Ex Cri si giocherà l’incontro di volley maschile under 14 (sabato dalle 15.30) e a seguire le qualificazioni del basket maschile e la finale per il terzo posto. Nella pista di atletica sarà protagonista il ciclismo (sabato dalle 16.30 alle 18.30), mentre nel campo sportivo si svolgeranno le partite del rugby (dalle 16).
Sabato 26 maggio si disputeranno inoltre le esibizioni delle arti marziali nella palestra dell’Istituto Magrini Marchetti (dalle 15 alle 18) mentre domenica sarà il turno dei giovani del judo (dalle 8.30 alle 13). Sempre domenica, ma sul campo sportivo, si affronteranno i bambini del calcio (dalle 10 alle 12). Nel pomeriggio, nella palestra Campolessi di Gemona, si concluderà poi il torneo di pallavolo con le finali (dalle 14 alle 18).
Le gare di atletica leggera quest’anno si disputeranno a giugno, sabato 23 (dalle 15.30 alle 18.30) e domenica 24 (dalle 8.45 alle 13), con le gare riservate agli esordienti, allievi e cadetti.
Facebook

Indirizzo:

Polisportiva Libertas Martignacco A.S.D.
P.zza G.Marconi, 2
33035 - Martignacco - UD

Telefono:

+39 0432 677109

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Iscrivendoti alla nostra newsletter rimarrai sempre aggiornato sulle ultime notizie della Libertas Martignacco.
Basta compilare il modulo che troverai cliccando qua sotto.